Strepitosa pole position per Ceccato Motors Racing Team a Monza

06.04.2019 – Si è aperto con una prestazione impeccabile il weekend inaugurale del Campionato Italiano Gran Turismo Endurance 2019 per Ceccato Motors Racing Team sul circuito di Monza.

La divisione Racing di BMW Ceccato Motors, che quest’anno gestisce il programma ufficiale BMW Team Italia nella rinnovata serie tricolore Endurance, ha raccolto un risultato di grande prestigio al termine di un’esaltante qualifica dove il confronto sportivo è stato particolarmente spettacolare. La BMW M6 GT3 #15 condotta da Stefano Comandini (ITA), Erik Johansson (SWE) e Jesse Krohn (FIN) ha imposto il proprio ritmo nel corso delle tre sessioni di prove cronometrate e nella classifica combinata ha così conquistato una stupenda pole position.

I piloti che si sono alternati al volante della vettura bavarese hanno saputo trovare un ottimo feeling sul veloce circuito italiano, confermando le positive sensazioni delle prove libere. Comandini ha preso il volante in Q1 e ha fermato i cronometri in 1’47.869, seconda prestazione assoluta. In Q2 è stata la volta di Erik Johansson che con un 1’47.071 ancora una volta ha chiuso al secondo posto di sessione. Krohn non è stato da meno e in 1’47.679 ha ottenuto per la terza volta consecutiva la seconda migliore prestazione, consentendo all’equipaggio BMW Team Italia di artigliare la pole position con un tempo totale di 5:21.619, 835 millesimi più veloce di Fisichella-Gai-Villeneuve sulla Ferrari 488 GT3 #27.

Soddisfazioni per Ceccato Motors Racing Team e BMW Team Italia anche dalla categoria GT4, dove Giuseppe Fascicolo (ITA), Francesco Guerra (ITA) e Andrea Fontana (ITA) hanno ottenuto la migliore prestazione di categoria sulla debuttante BMW M4 GT4 #207 con un tempo totale di 5:55.942 e i migliori riscontri cronometrici in Q1 e Q2.

L’attesa gara inaugurale scatterà domani alle 14:10 e sarà trasmessa in diretta integrale sul sito ufficiale del campionato www.acisport.it/CIGT oltre che sulla pagina Facebook @CIGranTurismo e sui siti www.rai.it e www.raiplay.it. L’evento sarà disponibile anche sul piccolo schermo, in diretta su AutomotoTV (CH 228 SKY) e in differita alle ore 00:00 su RAI Sport (CH 21 DTT).

2019-04-07T19:56:22+02:0006/04/2019|